Socialisti? Votati per un posto all’inferno!

Ecco un’altra realtà politica che cerca di farsi bella sulle nostre lotte: i giovani vecchi socialisti (i socialisti??? Ma sono ancora in giro? Hanno riesumato Craxi? e hanno anche il coraggio di dare a noi degli stantii… ce ne vuole di coraggio!) saronnesi.

Ben arrivati nel mondo dello sciacallaggio politico.

Votateli votateli votateli!!! Una nuova era coi socialisti! Bisogna svecchiare la politica.

Incollo qui sotto il comunicato, così evito di fare pubblicità al loro sito. Ogni commento a questo comunicato lo lascio a voi, cercate però di non riempire di insulti il sito, anche se sarebbe più che comprensibile…

Saronno: è un paese per vecchi

E’ di questi giorni la notizia dell’occupazione di uno spazio abbandonato nel centro di Saronno, in via Concordia, zona Prealpi. I giovani del neo(ri)nato “TELOS” (Terra Libera Occupata Saronnese) hanno forzato l’ingresso di uno stabile ed esposto uno striscione che avvisa la cittadinanza della restituzione di uno spazio inutilizzato alla comunità. Prendiamo le distanze sia dalla violazione dello stabile sia dai contenuti naif , stantii e quasi surreali del comunicato stampa degli occupanti, ma i nostri distinguo si fermano qui.

Le motivazioni che hanno portato i ragazzi del “TELOS” a questa azione di forza sono largamente condivisi dalla sezione saronnese della Federazione Giovani Socialisti. L’amministrazione che da ormai 10 anni governa la nostra città ha ripetutamente chiuso gli occhi di fronte alla necessità di spazi autogestiti avanzata dai giovani saronnesi (soprattutto dopo la perdita di Palazzo Visconti, dove uno spazio, seppur piccolo, era disponibile). Sembra che l’amministrazione Gilli sia principalmente intenta a progettare la costruzione di aiuole e di rotonde ( e a pubblicizzarle) e non abbia alcuna intenzione di rispondere alle domande di spazi pubblici, liberi ed autogestiti che gli sono rivolte dalla parte più giovane della cittadinanza. Lo stesso componente della maggioranza in consiglio comunale, Lorenzo Azzi, ha fatto richiesta alla giunta di aprire un tavolo di discussione per dare finalmente (ma ,giudichiamo, tardivamente) risposta alle domande di luoghi di ritrovo , almeno parzialmente autonomi , ai giovani saronnesi.

Pur rifiutando nettamente i mezzi usati dai ragazzi che stanno occupando lo stabile di via Concordia, e consci della fondamentale importanza della tutela della proprietà privata in un sistema politico democratico, ci sentiamo di unirci a loro, e a tutte le associazioni giovanili di “partito e non” che lo vorranno fare, nel chiedere all’amministrazione comunale risposta alle necessità del mondo dei giovani.

Noi non ci illudiamo che dopo 10 anni di “nulla” qualcosa di nuovo giunga dall’amministrazione Gilli : in anno di elezioni la maggioranza che governa Saronno sarà probabilmente impegnata in attività che garantiscano un immediato ritorno elettorale, e sappiamo che la fascia giovanile non è considerata terreno di “caccia” produttivo.

Ai cittadini saronnesi, con cui abbiamo discusso davanti al “Telos” , e che per la maggior parte comprendono e appoggiano le richieste di noi giovani, non ci resta che chiedere un atto di forte discontinuità a giugno nel momento in cui saranno chiamati a scegliere il successore di Gilli. Per finire vogliamo lanciare un messaggio di grande solidarietà alle forze dell’ordine impegnate nei tentativi di sgombero dello stabile occupato, consci del fatto che essi non fanno altro che compiere il proprio lavoro e , per di più, per un esiguo (alla faccia delle millantate politiche per la sicurezza) compenso.

Matteo De Lucia e Riccardo Galetti – Federazione Giovani Socialisti Saronno

14 commenti to “Socialisti? Votati per un posto all’inferno!”

  1. Caro collettivo la Fenice,
    lungi da noi la volontà di utilizzare la vostra iniziativa per “farci belli”. Facendo parte della vita politica saronnese commentiamo ciò che vi accade, sopratutto se riguarda i giovani. Non abbiamo poi bisogno di utilizzare nessuno, perchè le nostre iniziative parlano per noi. Mentre il collettivo vagheggiava nuove società bakuniane, noi abbiamo raccolto firme per il Tibet, informato le giovani studentesse sull’accesso alla Pillola del giorno dopo offrendo aiuto in caso di rifiuto (iniziativa di cui andiamo più fieri), manifestato davanti alle scuole per protesta verso il decreto Gelmini. Se insulti, come mi sembra vi auspichiate, arriveranno, ne prenderemo atto.
    Non ci sentiamo vecchi, ma portabandiera di una storia ultracentenaria ma moderna, fatta dei Bernstein, Turati, Pertini, ma anche di Zapatero e Brown.
    La storia dei valori del socialismo democratico.
    Se nel nostro comunicato non è emersa la condivisione dei motivi che hanno portato alla vostra azione, me ne rammarico.
    Spero che le risposte siano costruttive, e non insultanti.
    Fraterni saluti

  2. Solo 2 punti (parlo a titolo personale) per risponderti:

    1 “La condivisione dei motivi che ci hanno potato alla nostra azione” non è emersa e rammaricati pure perché se ciò non è avvenuto è solo colpa tua che non hai saputo scrivere correttamente e coerentemente l’articolo-barzelletta.

    2 Alla faccia delle vostre misere iniziative (sicuramente rispettabilissime, per carità!), il collettivo ha fatto talmente tante cose (che tu non sai o perché sei ignorante o perché non ti informi adeguatamente) che al confronto la vostra federazione sembra una associazione per bambini dell’asilo. Informarsi prima di parlare a vanvera, grazie.

    Ah dimenticavo: non ho compreso bene il vostro “prendere atto” degli insulti.Io sono libero di insultare chi voglio, compreso te per ciò che hai scritto e che io non condivido per nulla. Contro certe argomenti purtroppo anche la razionalità più forte si rifiuta di rispondere e lascia spazio alle invettive. Non lo faccio perché sono una persona educata, ma nulla mi impedisce,la prossima volta che scriverai o giudicherai qualche nostra azione secondo queste modalità, di lanciarti contro una montagna di insulti.
    Bye

  3. TeLOS: Territorio Libero Occupato Saronnese, non Terra Libera. Informarsi
    meglio e leggere con più attenzione, grazie.

  4. Caro “Uno che ha letto”,
    Ne “prendiamo atto” significa solamente che prendiamo atto del fatto che c’è chi dialoga con gli insulti, ovviamente siete liberissimi di lanciarli, figurarsi.
    Se l’articolo è stato letto come una barzelletta forse è perchè viene affrontato con pregiudizio, noi appoggiamo in tutto e per tutto la volontà di richiedere uno spazio autogestito (come si capisce benissimo da una lettura non faziosa).
    Le nostre iniziative (siamo nati a Maggio 2008, l’altro ieri praticamente) mi sembrano importanti ed inedite sul nostro territorio, soprattutto quella sulla pillola. Mi piacerebbe essere informato sulle vostre, ammetto la mia ingoranza.

    Mi stupisce però l’astio con cui vi scagliate su chi vi da atto di avere ragione, ma osa dire che usate mezzi impropri. Forse quando a puntualizzare non è la Lega, è difficile sostenere le proprie tesi, e quelle dell’interlocutore diventano “puttanate” e “barzellette”.

    Non rispondo a chi fa il sofista su un Territorio-terra, non scendo nel ridicolo.

    Fraterni saluti, nella speranza che sia capito il messaggio dei Giovani Socialisti.

  5. Stasera in uno dei tanti dibattiti al Nostro TeLOS è emerso, bene o male, il vostro ( dei “giovani” socialisti” pensiero da parte di un ragazzo che personalmente non conosco. Questo ragazzo sosteneva che sarebbe auspicabile avviare un percorso di “legalizzazione” del TeLOS, in modo tale da non aver più problemi con la legge ed i vari cazzi che ne conseguono. Parlando a titolo personale credo che sia troppo, ma davvero troppo facile, se non ipocrita, condividere le motivazioni ( il bisogno di realtà autogestite) senza accettarne i metodi ( l’occupazione che inevitabilmente è illegale). E’ troppo facile venire la sera a farsi una birretta in compagnia in un luogo mai esistito a Saronno , dimenticandosi o forse ingorando il fatto che se questo posto r-esiste è grazie a un gruppo di giovani che oltre a sbattersi come si suol dire ci mette la faccia ed è in prima linea quando c’è bisogno di difendere uno spazio che i porci ( verso i quali va la vostra solidarietà ?????!!!!!!) tentano di sgomberare per restituirlo al disuso decennale al quale è abituato.

  6. Pieno appoggio alle parole di Matteo, che esprimono benissimo (a mio titolo personale) il problema sollevato dal vostro articolo. Leggete il suo intervento e cercate di comprendere le nostre critiche (che definirei costruttive e prive di insulti) nei vostri confronti.
    Saluti

  7. galletti (socialisti di saronno), non capisco il perchè tu debba perdere tempo continuando a rispondere a questi che, nella loro ignoranza, rispondono solo con saccenza e presunzione figlia però non di una cultura democratica ma figlia di ignoranza e ridicolarità.

  8. Per l’ultimo che ha lasciato il post: vieni a farti un giro al TeLOS e sarò lieto di spiegare anche a te le convinzioni ed i motivi che ci hanno portato a rispondere ai giovani socialisti. Ignorante,saccente,ridicolo e presuntuoso sarai tu, semmai, millantando una falsa democrazia che viene svelata dal tuo commento provocatorio e totalmente privo di contenuti costruttivi. Chi sei tu per scrivere queste cose? Cosa vuoi? Ha fatto qualcosa che è meglio di ciò che facciamo noi? Se è così, vieni a testimoniarci le tue esperienze. Altrimenti datti TU una calmata ed evita di lasciare i tuoi commenti su questo sito. Tanta gente parla e parla e parla, pochi sono quelli che fanno le cose…smettila,per favore.
    Saluti

  9. se un giorno sarò ubriaco mi diletterò a rispondere in costruttiva maniera, or ora mi delizio in tal modo.

  10. Bravo.
    I contenuti dei tuoi commenti sonno davvero profondi.
    Fammi un piacere…sparisci dalla faccia della terra, sfigato.

  11. “feniciani, calmatevi” hai problemi??Nel mio intervento credo di aver risposto adeguatamente alle argomentazioni di Galo.Un po’ è vero, mi fai pena. Un dibattito pieno di argomentazioni differenti è interrotto da un idiota…diciamocelo tranquillamente, hai perso un’occasione d’oro per star zitto e farti i cazzi tuoi. Nonostante ciò , spero di vederti al TeLOS così da poter discutere realmente, e cpaire se ci fai o ci sei.Bella

  12. Dovreste finirla di scrivere e discutere di cazzate, è indubbio che voi della fenice siete ragazzini egocentrici ed esaltati… L’importante secondo me e che non rompiate le balle a nessuno, e nessuno le romperà a voi.
    Gìà l’iniziativa di oggi 11-10-08 è stata eccessivamente invasiva, imparate a portare rispetto, anzi, imparate che cos’è il rispetto.

  13. 1 ) chi cazzo sei??
    2 ) che cazzo vuoi??
    3 ) portare rispetto a chi?? a te?? ripeto…chi cazzo sei e cazzo vuoi!? Iniziativa troppo invasiva?? E’ stata una manifestazione per far sentire la nostra presenza, è durata all’incirca 2 orette…se per te è stata invasiva problemi tuoi!

  14. Sheliak,se per te ideali quali la libertà,l’egualitarismo,l’antirazzismo e antifascismo e le varie tematiche a loro connesse sono “inasive” credo che non ci sia neanche da rispondere al tuo ridicolo commento…Rimane solo da rammaricarsi nel vedere quanta ignoranza e menefreghismo c’è ormai in giro,da parte tua e di milioni di italiani,ormai rincoglioniti da demagogie politiche e processi mediatici vari…Se a questo aggiungiamo che definisci egocentrici ed esaltati dei ragazzi che si sbattono ogni giorno,dopo la scuola,dopo il lavoro,assumendosi notevoli rischi e prendendosi parecchi impegni,bè,direi che rappresenti la perfetta figura dell’idiota..
    Pensare e conoscere prima di scrivere,e soprattutto evitare di farlo nel caso sia solo un mettere inutili e stupide parole una dietro l’altra..
    Saluti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: