Aggiornato – Raccolta materiale per i terremotati, al TeLOS

La raccolta continuerà fino a sabato 16. Gli orari sono quelli di settimana scorsa. L’obiettivo è quello di riempire il furgone, che comunque partirà domenica 17!

Aderiamo all’appello per la raccolta di materiale per i terremotati.

Da domani martedì 06 e per qualche giorno raccoglieremo materiale che verrà poi portato ai compagni di Modena, che si preoccuperanno della sua distribuzione; quindi se passate dal TeLOS ci potete lasciare quello che potete di quanto inserito nella lista sottostante.

Potete passare da martedì 6 a venerdì 8 dalle 17 alle 20. Inoltre potrete portare il materiale mercoledì sera fino alle 24 e sabato in occasione della serata. Eventualmente decideremo se continuare anche la settimana prossima, nel caso lo comunicheremo.

Qui di seguito le informazioni:

Terremoto – Raccolta materiale alla Scintilla Per la solidarietà, contro il controllo sociale e la militarizzazione emergenziale
<http://www.informa-azione.info/emilia_romagna_giornalisti_protezione_civile_e_la_%E2%80%9Cgestione%E2%80%9D_del_sisma&gt;, diffondiamo questo appello dei compagni della Scintilla:

Al momento attuale, dalle zone colpite dal terremoto è stato richiesto il seguente materiale:

Assorbenti
Pannolini [bambini/e]
Pannoloni [anziani/e]
Materassini da campeggio
Dentifricio
Spazzolini
Saponette
Carta igienica
Lenzuola
Reti per letti / brande
Giochi per bambini [tipo album da colorare/ pennarelli]
Detersivo e prodotti igienizzanti
Posate, piatti e bicchieri di plastica
Scatolame e cibo non deperibile: zucchero, cracker, pasta, scatolette, sale, caffé…

Il punto di raccolta è alla Scintilla, Via Attiraglio 66, 41122 Modena
La scintilla sarà aperta tutti i martedì ed i venerdì di giugno dalle h 20:30 alle 24:00 per la raccolta del materiale.
Nel caso di spedizione di pacchi postali avvisare anche tramite email:lascintilla@autoproduzioni.net
Tutto il materiale raccolta sarà distribuito direttamente alle famiglie colpite dal sisma e/o ai campi autogestiti direttamente dalla popolazione, senza utilizzare i canali della protezione civile, dei partiti o di altri intermediari istituzionali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: