Aggiornamenti dallo sgombero della nuova casa occupata.

14/07, ORE 12: I tre ragazzi hanno deciso di comune accordo con i solidali che per tutta la notte, alternandosi, hanno presidiato la via adiacente all’occupazione, di scendere dal tetto qualche minuto fa.

14/07, ORE 9: Ieri pomeriggio un gruppo di ragazze e ragazzi ha occcupato una casa abbandonata da almeno dieci anni a Saronno, in via Ferioli, con l’intenzione di creare uno spazio abitativo. L’esigenza nasce dalla necessità comune di avere un tetto sotto cui stare uscendo dalle logiche della speculazione e senza dover pagare affitti stellari. Le forze dell’ordine dopo qualche ora sono arrivate e hanno tentato di fermare questo primo passo del loro percorso di lotta. Tre compagni sono però riusciti a salire sul tetto decisi a resistere , gabbando così polizia e carabinieri. Si è subito formato un presidio solidale al di fuori,pronto a sostenerli. Col passare delle ore il presidio è cresciuto di numero e determinazione, dando vita anche a un blocco stradale nelle vicinanze dell’occupazione; né il sopraggiungere di altri sbirri né una carica della celere sono servite in tutto ciò a spegnere l’odio e la determinazione a resistere. Il presidio è continuato poi tutta la notte con una buona partecipazione da parte di giovani solidali e cittadini curiosi. Questa mattina , mentre scriviamo, i ragazzi sono ancora sul tetto e di buon umore. Invitiamo quindi tutti a passare dal presidio di via Ferioli a portargli un saluto. COMITATO AUTORGANIZZATO SARONNESI SENZA CASA

14/07, ORE 6: Un gruppo di ragazzi unito dalla necessità di trovar casa decide di occupare una villetta in via Monte Generoso a Saronno.  Rapida e autoritaria la risposta della sbirraglia che procede allo sgombero. 3 ragazzi però riescono a salire sul tetto, dove tutt’ora si trovano. Occupare una delle tante case sfitte presenti nelle nostre città è giusto, difenderle una volta occupate è una necessità.

13/07, ORE 22: Lo sgombero della nuova casa occupata in via Monte Generoso a Saronno sta durando da oggi alle 16. Gli sbirri sono riusciti a entrare nella casa ma 3 compagni sono salito sul tetto, su cui si trovano ancora adesso.
La situazione al momento è la seguente: 3 compagni sul tetto, e presidio di solidali appena sotto. Proprio per stasera nella piazza del mercato, adiacente alla casa, è stato indetto un botellon, l’indicazione è di prendere parte al botellon il più numerosamente possibile. Gli sbirri sono parecchi, i vigili del fuoco stanno cercando di mettere in sicurezze i tre ragazzi.
OGNI CASA SFITTA LA OCCUPIAMO, AD OGNI SGOMBERO RESISTIAMO!

13/07, ORE 21: ci sono 3 compagni sul tetto, che stanno resistendo. prima scaramuccie con la celere. chiamiamo un presidio in piazza del mercato, da ora in poi, in solidarietà. resistenza ad ogni sgombero.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: